COSA MANGIARE IN GRECIA

Per il lettore goloso, la cucina greca non si riduce ai pochi piatti a uso del turista di cui praticamente tutti, tornati da una vacanza estiva, conservano un ricordo spesso standardizzato e che tende, con il tempo, ad affievolirsi. La cucina Greca è una cucina di ingredienti, antica ma vicina a una sensibilità molto contemporanea, quella dell’attenzione al territorio. E allora cosa mangiare in Grecia?

Ovviamente come primo pasto immancabile, troviamo la famosa INSALATA GRECA, realizzata con pomodoro, cetriolo affettato, cipolla, feta, olive, sale, origano, olio d’oliva. L’ideale per un pranzo veloce e leggero.

Altra specialità, che generalmente viene servita insieme all’antipasto è lo TZATZIKI, che altro non è che yogurt lavorato con olio, aglio e cetriolo che donano un invitante sapore acidulo. Generalmente viene accompagnato con della PITA calda.

Il piatto perfetto per gli amanti della carne, da mangiare anche per le strade della Grecia, è il SOUVLAKI: si tratta di carne bovina o suina che viene prima cotta ai ferri e poi servita su uno spiedino. Ed è un piatto molto consumato poiché si accompagna con le patate e lo rende, quindi, un piatto unico.

Hai voglia di carne ma allo stesso tempo di un pasto veloce e poco dispendioso? Eccoti accontentato: GYROS PITA.
Il gyros è un piatto di carne tipico della tradizione culinaria greca. Molto apprezzato come street food, è una pietanza immancabile in osterie e taverne. Può essere accompagnato dallo tzatziki, da tante verdure fresche e di stagione  come insalata, cipolla e pomodori. Per varianti più ricche scegliete patatine fritte fatte in casa e spolverizzate con paprika dolce o piccante. Il tutto è racchiuso a cono dentro un bella pita calda.

Altra pietanza a base di carne sono i KEFTEDES, polpette fritte fatte con carne e legumi. Di varietà di polpette ne esistono diverse come le soutzoukakia o i dolmades.

Ed infine la pietanza, che per quel che mi riguarda è la migliore della cucina greca: la MOUSSAKA. Si tratta di una ricetta simile alle lasagne italiane ma al posto della pasta si usano le melanzane fritte. È considerato un piatto piuttosto pesante, ma accompagnato da un’insalata greca che rinfresca il palato, crea un equilibrio perfetto e si mangia facilmente anche nelle calde giornate estive.

E da bere? Semplice! Una bella MYTHOS gelata!

Written By
More from GOMORO

FRANCIA

Correlati
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *