Il Tempio bianco di Bangkok | Wat Traimit

Nel distretto di Samphanthawong, a Bangkok, sorge un tempio tutto bianco con tetti e decorazioni dorate: il Wat Traimit.
Di per se è un tempio che non ha nulla di particolare, se non fosse che al suo interno c’è una statua d’oro di Buddha del peso di 5 tonnellate e questo la rende la statua d’oro massiccio più grande al mondo.

Il Buddha è rappresentato nella classica posa, con l’unica variante della mano destra che tocca terra. Alta 4 metri e completamente ricoperta d’oro, la statua, ha un valore stimato di quasi 240 milioni di dollari.

Ma ciò che rende ancora più sorprendente questa statua è, la presunta, storia che c’è dietro. Dico presunta perchè non vi sono testi scritti che certifichino questa narrazione tuttavia però, grazie alla trasmissione orale,è giunta fino ai giorni d’oggi una curiosa leggenda.

Probabilmente risalente ai primi del ‘700, la statua, per evitare di essere rubata durante l’invasione di Ayutthaya da parte dei Birmani del 1767, fu completamente ricoperta di intonaco e ornata con vetri e intarsi.

Rimase cosi fino a che, nel 1800, il Re Rama I, decise di spostare la capitale a Bangkok e con essa tutte le immagini sacre di Buddha.
La statua rimase “coperta” per quasi 200 anni, fino a che, si decise di spostarla dal tempio di Wat Chotanaram al Wat Tramit.

Durante il trasporto accadde l’impensabile. Infatti poco prima di arrivare nel nuovo tempio, cadde e si scheggio in più punti. Furono momenti terribili per tutti coloro che stavano assistendo alla scena perchè convinti che, di li a breve, avrebbero ricevuta una punizione da parte del Re. Cosi non fu, perchè, con sommo piacere, si accorsero che sotto quello strato d’intonaco c’era qualcosa che luccicava.

Cosi, sotto l’occhio di esperti, si provvedè a rimuove quel fastidioso strato che per anni aveva tenuto al segreto una delle opere più belle al mondo.

Oggi, la statua, è visibile alla sommità del Wat Traimit, in una stanza a lei dedicata.

INFORMAZIONI UTILI

Abbigliamento:

Come per tutti i templi presenti in città, anche qui, sarete tenuti ad indossare un abbigliamento consono in segno di rispetto per la loro religione.
Per gli uomini è obbligatorio il pantalone lungo e (almeno) una tshirt a maniche corte.
Per le donne spalle e gambe coperte.

Costo biglietto e orario:

Per visitare il Buddha il costo è 40 bath a persona mentre se si vuole visitare anche il museo, il costo è di 100 bath.
Aperto dalle 8:00 alle 17:00 (Martedì chiuso)


 

 

Written By
More from GOMORO

La miglior Cover per il tuo MacBook

E se vi dicessi che da oggi è possibile regalare ai vostri...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *