Estate 2018 a rischio per Ryanair

L’estate 2018 potrebbe essere un disastro per quel che riguarda ritardi e, soprattutto, cancellazioni dei voli.
Kenny Jacobs, capo marketing della compagnia è stato abbastanza chiaro: “In Europa si rischia un disastro per i problemi di controllo del traffico aereo – le sue parole riportate dal messaggero – sarà la peggiore estate di sempre per i ritardi e le cancellazioni dei voli, anche se noi, come tutti, faremo il possibile per minimizzare i disagi”

Lo sfogo è partito dal suo account twitter, dopo aver subito un ritardo di due ore del suo volo in partenza da Dublino: “Seduto sulla pista di decollo di un volo che doveva partire alle 6.50 ma che partierà alle 8.30 per la scarsità di personale del Traffico Aereo. La peggior estate per ritardi e cancellazioni e niente viene fatto dall’Europa. E’ un male per il turismo, i viaggi di lavoro e metterà a repentaglio le sudate vacanze di molte famiglie”.

A maggio solo la nostra compagnia ha cancellato 1100 voli” per le agitazioni e i problemi di gestione del controllo, spiega Jacobs. Per il manager “è una questione seria che i media non hanno ancora evidenziato: a Bruxelles la prossima settimana i manager delle maggiori compagnie aeree faranno una dichiarazione congiunta”.

Speriamo che si trovi una soluzione veloce che possa evitare di rovinare le ferie estive di milioni di persone.

Tags from the story
Written By
More from GOMORO

FRANCIA

Correlati
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *