Visitare Vienna con la “Vienna Pass”

Contrariamente a quanto pensavamo prima di partire, Vienna è una città molto grande e con tanti punti d’interesse da visitare tanto da renderla una delle più ricche d’Europa. Nel nostro lungo weekend abbiamo avuto la possibilità di visitare la maggior parte delle attrazioni situate in città; e questo è stato possibile grazie alla nostra “Vienna Pass”.

Se c’è una cosa che un buon viaggiatore dovrebbe fare è quella di riuscire sempre e comunque a contenere le spese senza però rinunciare a nulla! Infatti Vienna rientra in quelle città dove i prezzi d’ingresso alle sue attrazioni non sono proprio alla portata di tutti. La maggior parte dei biglietti ha un costo che oscilla tra i 9€ e i 25€ (ovviamente le attrazioni principali sono quelle con il costo più elevato).

E allora, come si può vedere tutto senza svuotare il portafogli?

Grazie all’ufficio “Vienna Pass” abbiamo avuto la possibilità di sperimentare le funzionalità e l’utilità della loro card.

MA COME FUNZIONA QUESTA CARD?

Si tratta di una tessera (prodotta dall’azienda che si occupa dei Sightseeing Tours) attivabile singolarmente e non può essere trasferita a terzi; offre una serie di servizi relativi ai mezzi di trasporto e ai vari punti d’interesse presenti in città.

La Vienna Pass offre:

  1. Ingresso gratuito per 60 punti d’interesse della città (musei, palazzi, castelli, ecc.);
  2. salta-fila (valido per alcune attrazioni);
  3. tour gratuito in battello sul Danubio;
  4. utilizzo illimitato di tutte le linee degli Hop On Hop Off (Bus turistici a due piani).

La card non ha un costo unitario perchè varia in base al periodo di validità. Infatti è possibile scegliere il pass da 1,2,3 o 6 giorni.
In base ai giorni i prezzi sono i seguenti:

  • 1 GIORNO -> 59€
  • 2 GIORNI -> 74€
  • 3 GIORNI -> 89€
  • 6 GIORNI -> 114€

CONSIGLIAMO L’UTILIZZO DI QUESTA CARD?

La risposta è: dipende! Non perchè il servizio non sia valido, anzi. Semplicemente dipende dal tipo di viaggio che intendete affrontare.
Noi siamo dei grandi viaggiatori e come tali ci piace visitare tutto ciò che possiamo! La Vienna Pass è stata una grande amica nei nostri tre giorni di tour. Delle 60 attrazioni siamo riusciti a visitarne una trentina e tutto grazie a questa card che oltre a darci la possibilità di entrare gratuitamente ci faceva saltare intere file.
Ovviamente se siete tipi da ritmi lenti e blandi e avete voglia di visitare solo quei 3/4 punti d’interesse più famosi allora forse non vi conviene prenderla.
Anche se, come già detto precedentemente, i costi delle attrazioni non sono cosi bassi.
Facciamoci due calcoli al volo:

  • Belvedere (22 €) + Albertina (16€) + Palazzo di Shonbrunn (20€) + Hofburg (15€) + Bus Hop On Hop off (29€) = 102€ .

E allora ecco che l’utilizzo della Vienna Pass (da 1 o 2 giorni) vi farà risparmiare tempo e soprattutto diversi soldini!

Spero di aver risposto a tante domande su come visitare al meglio la città! Ovviamente per ulteriori informazioni non esitate a contattarmi!

Written By
More from GOMORO

Dove dormire a Parigi: La maison Casaô

Parigi è una città unica, dotata di un fascino e uno charme...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *